Fascicolo 2/2023

Giuriste e filosofe
La cura per il mondo

Editoriale

Luigi Di Santo

Introduzione

Margherita Interlandi, Il “ruolo” della donna nella costruzione dell’ordine sociale, giuridico ed economico: vecchi e nuovi paradigmi a confronto

Saggi

Carmela Bianco, Per un umanesimo della fragilità. La fragilità come virtù politica

Federica Madonna, “Morte cerebrale” e congiunto: l’illusorietà di un rapporto

Maria Porcelli, La tutela della persona minore d’età nella relazione di cura

Immacolata Prisco, Disabilità e inclusione: diritti e strumenti di tutela

Articoli

Marialaura Birgillito, Contraddizioni e antinomie nella regolazione dello sciopero nei servizi pubblici essenziali

Annachiara Carcano, Sul paradigma costituzionalista. Una discussione a partire dal libro Norme, giudici e Stato costituzionale. Frammenti di un modello giuridico

Serena Vantin, Il ciberspazio come ordinamento primitivo. Un’indagine sulla responsabilità oggettiva a partire da Society and Nature di Hans Kelsen

Nausica Lucia Guglielmo, Metodo, linguaggio e pensiero. Ritornare all’“elemento originario” della filosofia heideggeriana per inaugurare una nuova visione della pena

Note

Stefano Reali, La rilevanza retroattiva delle note di variazione nella formazione del plafond. Nota a Cass., Sez. V, n. 30800 del 19 ottobre 2022

Recensioni

A. Andronico, Protect me from what I want. Cinque lezioni sul carteggio tra Einstein e Freud, Catania, Libreria Editrice Torre SAS, 2023 (Casimiro Coniglione)

G. Alpa, Solidarietà. Un principio normativo, Bologna, Il Mulino, 2022 (Antonio Florio)

V. Mancuso, Etica per giorni difficili, Milano, Garzanti, 2022 (Raffaele Maione)

C. D’Addosio, Bestie delinquenti, Milano, Le Lucerne, 2022 (Vittorio Salera)

V. Lorubbio, M.G. Bernardini (a cura di), Diritti umani e condizioni di vulnerabilità, Trento, Erickson, 2023 (Claudia Severi)

L’intero fascicolo è qui disponibile.